Insomma, deciditi una buona volta

Quante volte hai pensato di cominciare una nuova dieta, oppure cercare un nuovo lavoro, ed ancora un nuovo partner? E quante volte hai pensato di cominciare una nuova vita, stanca e delusa da quell’attuale?

Scommetto che inizialmente eri eccitata alla solo idea di fare qualcosa di diverso, di cominciare qualcosa di nuovo, di lasciare qualcosa che non Ti piaceva più. Poi, piano piano, l’eccitazione ha lasciato il posto ai dubbi, alla paura del cambiamento, delle cose che non conoscevi.

Conosco un’infinità di persone, uomini e donne, che la sera dichiarano a se stessi di “voler cambiare” e la mattina dopo ci hanno già ripensato. Perché il cambiamento, presuppone due cose:

· AGIRE, fare qualcosa di pratico per cambiare;
· AFFRONTARE UNA NOVITA’, qualcosa che ancora non conosciamo bene.

Gli esseri umani sono fantastici, si lamentano tutto il giorno per cose e situazioni che non li soddisfano, dichiarano al mondo intero che vorrebbero cambiare e poi, quando possono realmente farlo, si bloccano e restano ammutoliti di fronte alla paura del cambiamento.

E’ questa paura che blocca le persone, la paura di non conoscere cosa ci aspetti nell’attuarlo. Eppure, la vita cambia solamente se riusciamo a prendere decisioni definitive.

Gli eterni indecisi restano sempre al palo, nell’attesa di un treno che metaforicamente passi e li prenda a bordo. Non hanno ancora capito che quel treno, il treno del cambiamento della loro vita, parte tutti i giorni e non debbono far altro che avere il coraggio di salirci sopra.

Dico sempre alle persone che vengono a fare coaching con me: “Insomma, deciditi una buona volta. Vuoi stare ad aspettare tutta la vita, nell’attesa che qualcuno o qualcosa risolva le cose per Te?”.

Tu ed io, sappiamo bene che non c’è nessuno che potrà e vorrà risolvere i Tuoi problemi al Tuo posto, quindi, se la vita che in questo momento stai “vivendo” non Ti piace, deciditi una buona volta e fai qualcosa per cambiarla.

Anthony Robbins, il più grane formatore motivazionale attualmente al mondo, afferma: “E’ nel momento in cui prendi una decisione che si delinea il tuo destino”.

Ed io aggiungo che decidere è difficile e senza dubbio, può riservarti delle brutte sorprese, anche se posso garantirti che “non decidere” , alla lunga è molto peggio. Accidenti se è peggio.

Consiglio da mental coach: datti una mossa, il tempo passa e presto, molto presto, potresti essere nelle condizioni di non poter decidere più nulla.

Quando accadrà, Ti guarderai indietro e rimpiangerai di non aver deciso al momento giusto.

E Tu, sei una persona che decide o rimanda sempre. Lasciami un commento al post.

Giancarlo Fornei
Formatore Motivazionale & Mental Coach
“Che aiuta le persone a raggiungere un obiettivo in 5 passi”

Autore del nuovo ebook scritto sull’esperienza di coach con l’Universo Femminile, Donne in Crisi e dell’ebook motivazionale Penso Positivo

Commenti

Anonimo ha detto…
Ciao!

sono daccordo con tutto quello che hai scritto,
volevo solo aggiungere(anche se non sarebbe necessario) che in effetti non possiamo esimerci dal decidere perchè anche quando non decidiamo abbiamo deciso di non decidere!
quindi ormai che dobbiamo decidere...decidiamo bene

grazie
Marko
Caro Marko,
lieto che il mio post ti sia piaciuto...

hai pienamente ragione: che decidiamo di agire o "decidiamo" di rimandere le nostre azioni e/o decisioni, abbiamo pur sempre preso una decisione che subiremo in futuro...

QUINDI: MOLTO MEGLIO DECIDERE ED ESSERE I RESPONSABILI DELLE PROPRIE AZIONI...

un abbraccio e continua a leggere il blog
Anonimo ha detto…
il tuo post mi è piaciuto ma per me il difficile non è decidere ma perseverare
maschietto o femminuccia? ad ogni modo, lieto che ti sia piaciuto...

vedi, il tuo è un problema che accomuna molte persone: la perseveranza!

Un consiglio: evita di voler far tutto e troppe cose insieme. Comincia con una sola, piccola azione quotidiana e sii costante.

Ci vogliono almeno 21 giorni per acquisire una nuova, piccola, abitudine.

Tutti i giorni, ogni singolo giorno, con costanza. Fai quella nuova cosa che ti sei prefissata/o e vedrai, presto diventerà una nuova abitudine inconscia...

un abbraccio
Anonimo ha detto…
sono anonima ho seguito il tuo consiglio e funziona ....ora devo imparare a andare per priorità a volte mi perdo un pò e lascio che gli obbiettivi si cristallizzino questa cosa mi confonde è come se ogni volta debba riprendermi la mia vita..... ti ringrazio tanto se avessi le pèossibilita verrei ai tuoi corsi
lieto di esserti stato di aiuto e stai tranquilla, lavorando con costanza su di te, riuscirai a definire meglio e raggiungere i tuoi obiettivi...

per quanto riguarda i mei corsi, non so se è un problema di disponibilità economica o di tempo...

se fosse economica, ricorda che spesso sono in giro per l'Italia con le mie conferenze gratuite, e poi ci sono i miei libri...

un abbraccio